Paolo Zublena a Trento

Finite le vacanze il Seminario permanente di poesia diretto da Francesco Zambon e Pietro Taravacci riprende i suoi incontri. Inaugura la stagione autunnale Paolo Zublena, che terrà una conferenza intitolata Forme del soggetto nella poesia contemporanea. Zublena affronterà uno dei nodi principali della lirica contemporanea: il nodo della soggettività.

L’incontro si svolgerà presso l’aula 001 del Dipartimento di Lettere e Filosofia in via Tommaso Gar 14 alle ore 17:00. Vi aspettiamo!

Convegno “La lettera in versi”: prorogata la scadenza per l’invio di proposte

Chi volesse mandare una proposta per il convegno che il Seminario permanente di poesia ha organizzato per i giorni 8 e 9 novembre 2016 intitolato La lettera in versi ha ancora una possibilità: la scadenza per l’invio di proposte è stata prorogata al 20 luglio.

1

Se vi fosse sfuggita la comunicazione originale, la call for papers originale si può trovare qui.

Ricordiamo che le linee d’indagine proposte sono:

  • L’epistola in versi nelle diverse epoche letterarie.
  • I rapporti con la tradizione latina e le forme contigue (diatribe, prosimetri, epistole in prosa…)
  • Canoni della poesia epistolare: in epoca classica, medioevale, rinascimentale, barocca…
  • Canone e generi: epistole amorose, elegiache, morali, satiriche, politiche…
  • Caratteristiche tematiche, formali  e funzionali della lettera in versi:
    • strategie comunicative dell’epistola poetica,
    • caratteri dell’io poetico del mittente e il rapporto con i destinatari,
    • dinamica assenza/presenza del destinatario nell’epistola in versi,
    • riflessioni metaletterarie.
  • Il libro epistolare: modelli, caratteri, funzioni ed esempi.

Chi desiderasse partecipare, con un intervento di 20 minuti, dovrà inviare un abstract non superiore alle 300 parole, accompagnato da una breve nota bio-bibliografica di massimo 150 parole,  all’indirizzo letterainversi @ gmail .com entro e non oltre il 20 luglio 2016. La selezione degli abstract avverrà entro la fine di luglio e tutti gli autori verranno informati dell’esito entro la fine dello stesso mese di luglio.

Si avvicina la scadenza per il convegno sulla lettera poetica!

Ricordiamo a tutti gli interessati che la deadline per inviare proposte d’intervento al convegno internazionale sulla lettera poetica che si terrà a Trento l’8 e il 9 novembre 2016  si avvicina: la data ultima è il 10 luglio. È possibile consultare a questo indirizzo la call completa. È prevista la pubblicazione degli atti in una collana soggetta a peer review.

o-TIME-PASSING-facebook

Le linee d’indagine proposte sono:

  • L’epistola in versi nelle diverse epoche letterarie.
  • I rapporti con la tradizione latina e le forme contigue (diatribe, prosimetri, epistole in prosa…)
  • Canoni della poesia epistolare: in epoca classica, medioevale, rinascimentale, barocca…
  • Canone e generi: epistole amorose, elegiache, morali, satiriche, politiche…
  • Caratteristiche tematiche, formali  e funzionali della lettera in versi:
    • strategie comunicative dell’epistola poetica,
    • caratteri dell’io poetico del mittente e il rapporto con i destinatari,
    • dinamica assenza/presenza del destinatario nell’epistola in versi,
    • riflessioni metaletterarie.
  • Il libro epistolare: modelli, caratteri, funzioni ed esempi.

Chi desiderasse partecipare, con un intervento di 20 minuti, dovrà inviare un abstract non superiore alle 300 parole, accompagnato da una breve nota bio-bibliografica di massimo 150 parole,  all’indirizzo letterainversi @ gmail .com entro e non oltre il 10 luglio 2016. La selezione degli abstract avverrà entro la fine di luglio e tutti gli autori verranno informati dell’esito entro la fine dello stesso mese di luglio.

L’ultimo incontro prima della pausa estiva: due traduzioni da Luis de Góngora

Mercoledì 15 giugno si conclude la prima parte del ciclo di incontri organizzati per il 2016 dal Seminario Permanente di Poesia – diretto da Pietro Taravacci e Francesco Zambon, che quest’anno ha allargato notevolmente il raggio di osservazione verso realtà poetiche e autori del tutto nuovi.

Gongora SEXIES.jpg

Questa volta la formula è quella della presentazione di un volume: Luis de Góngora, “Il Polifemo – La Tisbe” (Pisa, ETS, 2015) curato da Giulia Poggi e Pietro Taravacci, due studiosi  accomunati dalla passione per il tradurre in versi e dalla consapevolezza di quanto in Italia sia ancora poco conosciuto un grande poeta barocco come Góngora.
La presentazione –che prevede anche la lettura (da parte dei due curatori) di alcuni brani dei due testi originali e delle loro traduzioni in versi– sarà a cura di uno dei maggiori studiosi di Góngora, Jesús Ponce Cárdenas (della Università Complutense di Madrid) e di Roberto Gigliucci, docente dell’Università di Roma La Sapienza ed esperto delle relazioni tra la cultura barocca spagnola e quella italiana. Duplice regalo di una doppia, inattesa disponibilità, cui va tutta la nostra gratitudine. Vi aspettiamo numerosi alle ore 17:00 presso la sala musica del Dipartimento di Lettere e Filosofia, in via Tommaso Gar 14.

4° Convegno internazionale SEMPER – La lettera in versi 8-9 novembre 2016

SEMPER – Seminario permanente di poesia diretto da Pietro Taravacci e Francesco Zambon organizza il quarto convegno internazionale nei giorni 8-9 novembre. Il tema scelto per quest’anno è l’epistola poetica. Chi volesse partecipare deve inviare un abstract di massimo 300 parole accompagnato da una nota bio-bibliografica di massimo 150 parole all’indirizzo letterainversi (AD) gmail.com entro e non oltre il 10 luglio 2016. La selezione avverrà entro la fine di luglio.

Di seguito il testo integrale della call for papers, che si può anche scaricare in formato PDF cliccando qui.

Continua a leggere

Dialogo sulla poesia neogreca

 

Giovedì 19 maggio ci troveremo per ascoltare due esperti di poesia greca contemporanea. Nicola Crocetti e Filippomaria Pontani, esperti e traduttori di poesia neogreca, saranno ospiti di SEMPER – Seminario permantente di poesia diretto da Pietro Taravacci e Francesco Zambon per un incontro intitolato Lo spazio del poeta. Dialogo sulla poesia neogreca.Neogreci.jpg

L’incontro si terrà alle ore 17:00 di giovedì 19 maggio presso l’aula 006 del Dipartimento di Lettere e Filosofia in via Tommaso Gar 14.

Marina Camboni su Adrienne Rich ed Emily Carr

Lunedì 9 maggio la prof.ssa Marina Camboni dell’Università di Macerata terrà una lezione intitolata Totem fra pittura, poesia e vita: Adrienne Rich e Emily Carr. L’incontro fa parte del ciclo Letteratura generi e affetti: per una cittadinanza condivisa ideato e organizzato dal Centro studi interdisciplinari di genere dell’Università di Trento.

L’incontro si terrà in aula 113 alle ore 17:00. Vi aspettiamo!