Alcune liriche occitane contemporanee

[In vista dell’incontro con i due poeti occitani contemporanei che si terrà martedì 19 aprile alle ore 17:00 in aula 113 presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia di via Tommaso Gar 14 il Seminario permanente di poesia diretto da Pietro Taravacci e Francesco Zambon offre alcune liriche di Franc Bardou e Claudio Salvagno che saranno gli ospiti dell’incontro introdotto da Roberta Capelli e Francesco Zambon. Le traduzioni sono dei rispettivi autori.]

 

1. Claudio Salvagno

[Da L’autra armada]

 

Vai a l’aiga l’aiga,

nos sonem – Aiga gròssa –

lo flum que mena dalònh

i nòstres neus, un mesme dir nòu

transparent e encomprensible

aiga nòstra e ren nòstra, grinosa e forestiera

n’o sentem le votz dins un aire de torment

quora sensa remembre a nos en neu retorna.

Continua a leggere

Annunci

La poesia occitana di oggi: Franc Bardou e Claudio Salvagno

Nel prossimo incontro il Seminario permanente di poesia diretto da Pietro Taravacci e Francesco Zambon si occuperà della produzione poetica di un’area linguistica poco nota ma estremamente interessante: quella occitana. Ospiti due dei più importanti poeti in lingua occitana di oggi, Franc Bardou e Claudio Salvagno. 

Poesia occitana.png

Introdurrano l’incontro Roberta Capelli e Francesco Zambon. Vi aspettiamo presso il Dipartimento di lettere e filosofia di via Tommaso Gar 14 alle ore 17:00 del 19 aprile in aula 113.

Incontro con Patrizia Valduga

Incontro con la poetessa Patrizia Valduga.

Introduce Francesco Zambon.

Martedì 10 marzo il Seminario permanente di poesia ospiterà una delle più note poetesse italiane, Patrizia Valduga. L’incontro sarà introdotto da Francesco Zambon, professore di Filologia romanza all’Università di Trento e condirettore del Seminario.

Incontro valduga 2

 

Vi aspettiamo martedì 10 marzo alle ore 16:30 in aula 112, presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia in Via Tommaso Gar 14

Per scaricare la locandina in formato pdf cliccate qui.