Paolo Zublena a Trento

Finite le vacanze il Seminario permanente di poesia diretto da Francesco Zambon e Pietro Taravacci riprende i suoi incontri. Inaugura la stagione autunnale Paolo Zublena, che terrà una conferenza intitolata Forme del soggetto nella poesia contemporanea. Zublena affronterà uno dei nodi principali della lirica contemporanea: il nodo della soggettività.

L’incontro si svolgerà presso l’aula 001 del Dipartimento di Lettere e Filosofia in via Tommaso Gar 14 alle ore 17:00. Vi aspettiamo!

Annunci

4° Convegno internazionale SEMPER – La lettera in versi 8-9 novembre 2016

SEMPER – Seminario permanente di poesia diretto da Pietro Taravacci e Francesco Zambon organizza il quarto convegno internazionale nei giorni 8-9 novembre. Il tema scelto per quest’anno è l’epistola poetica. Chi volesse partecipare deve inviare un abstract di massimo 300 parole accompagnato da una nota bio-bibliografica di massimo 150 parole all’indirizzo letterainversi (AD) gmail.com entro e non oltre il 10 luglio 2016. La selezione avverrà entro la fine di luglio.

Di seguito il testo integrale della call for papers, che si può anche scaricare in formato PDF cliccando qui.

Continua a leggere

Dialogo sulla poesia neogreca

 

Giovedì 19 maggio ci troveremo per ascoltare due esperti di poesia greca contemporanea. Nicola Crocetti e Filippomaria Pontani, esperti e traduttori di poesia neogreca, saranno ospiti di SEMPER – Seminario permantente di poesia diretto da Pietro Taravacci e Francesco Zambon per un incontro intitolato Lo spazio del poeta. Dialogo sulla poesia neogreca.Neogreci.jpg

L’incontro si terrà alle ore 17:00 di giovedì 19 maggio presso l’aula 006 del Dipartimento di Lettere e Filosofia in via Tommaso Gar 14.

Marina Camboni su Adrienne Rich ed Emily Carr

Lunedì 9 maggio la prof.ssa Marina Camboni dell’Università di Macerata terrà una lezione intitolata Totem fra pittura, poesia e vita: Adrienne Rich e Emily Carr. L’incontro fa parte del ciclo Letteratura generi e affetti: per una cittadinanza condivisa ideato e organizzato dal Centro studi interdisciplinari di genere dell’Università di Trento.

L’incontro si terrà in aula 113 alle ore 17:00. Vi aspettiamo!

Alcune liriche occitane contemporanee

[In vista dell’incontro con i due poeti occitani contemporanei che si terrà martedì 19 aprile alle ore 17:00 in aula 113 presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia di via Tommaso Gar 14 il Seminario permanente di poesia diretto da Pietro Taravacci e Francesco Zambon offre alcune liriche di Franc Bardou e Claudio Salvagno che saranno gli ospiti dell’incontro introdotto da Roberta Capelli e Francesco Zambon. Le traduzioni sono dei rispettivi autori.]

 

1. Claudio Salvagno

[Da L’autra armada]

 

Vai a l’aiga l’aiga,

nos sonem – Aiga gròssa –

lo flum que mena dalònh

i nòstres neus, un mesme dir nòu

transparent e encomprensible

aiga nòstra e ren nòstra, grinosa e forestiera

n’o sentem le votz dins un aire de torment

quora sensa remembre a nos en neu retorna.

Continua a leggere

La poesia occitana di oggi: Franc Bardou e Claudio Salvagno

Nel prossimo incontro il Seminario permanente di poesia diretto da Pietro Taravacci e Francesco Zambon si occuperà della produzione poetica di un’area linguistica poco nota ma estremamente interessante: quella occitana. Ospiti due dei più importanti poeti in lingua occitana di oggi, Franc Bardou e Claudio Salvagno. 

Poesia occitana.png

Introdurrano l’incontro Roberta Capelli e Francesco Zambon. Vi aspettiamo presso il Dipartimento di lettere e filosofia di via Tommaso Gar 14 alle ore 17:00 del 19 aprile in aula 113.

Milo De Angelis dialoga con Carla Gubert

Il prossimo incontro del Seminario permanente di poesia diretto da Pietro Taravacci e Francesco Zambon, il 13 aprile, sarà con uno dei poeti italiani più importanti, Milo De Angelis. Milanese, classe 1951, De Angelis ha scritto alcune delle più importanti sillogi degli ultimi quarant’anni: fra queste Somiglianze (1976), Millimetri (1983), Terra del viso (1985) Distante un padre (1989), Biografia sommaria (1999), Tema dell’addio (2005), e i più recenti Quell’andarsene nel buio dei cortili (2011) e Incontri e agguati (2015).

L’incontro sarà introdotto da Carla Gubert, italianista ed esperta di poesia dell’Università di Trento.

De Angelis 2.png

L’incontro si svolgerà Mercoledì 13 aprile alle ore 17:00 in aula 120 presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento.